Riflessioni di Vita sul TUO Patrimonio,

Su “IL SOLE 24 ORE” di qualche settimana fa, si parlava proprio di questo argomento.

Sarà un caso, non saprei, ma sempre più spesso si pone l’attenzione al tema della speranza di vita che è aumentata.

Quindi si vive tendenzialmente più a lungo, sarà la medicina, le nuove tecnologie, la prevenzione, l’alimentazione.

Ora dato questo mi vengono delle domande:

-se vivrò cosi a lungo, sicuramente non riuscirò a lavorare anche cosi a lungo, bene, chi mi mantiene allora?

-dopo che ho lavorato e racimolato il mio gruzzoletto, che ho protetto nonostante tutte le crisi economiche, chi la gestirà se domani rimb…..ecilisco un po’?

Potrei continuare ma mi fermo.

Sicuramente ho capito che voglio essere il protagonista della mia vita PATRIMONIALE e che se davvero si vive più a lungo, voglio farlo bene, e con gli strumenti adeguati, si può passare da un Trust ai prodotti assicurativi e perché no anche designando preventivamente un amministratore di sostegno di fiducia che potrà gestire il mio patrimonio nei momenti più difficili.

Bene, quanto detto trova la sua massima espressione nella Pianificazione, Finanziaria e Patrimoniale, la quale va fatta per tempo e non quando c’è tempo.

 

Antonello Cincotta Consulente Finanziario Patrimoniale.

Dove puoi trovarmi

Qui troverai tutte le informazioni per contattarmi

Contatti

Antonello Cincotta

Via Vittorio Emanuele
98055 - Lipari
Seguimi

Per una prima consulenza, scrivimi!