Cosa significa risparmiare? Come posso passare dal risparmio alla tutela?

Risparmio, risparmio risparmio.

Tutti abbiamo risparmiato nella vita, o almeno ci abbiamo provato. Ma in molti casi non abbiamo ottenuto i risultati sperati vero? 

 Ti sei chiesto cosa significa risparmio? Ti sei mai chiesto se stai risparmiando nella maniera corretta, oppure anche tu pensi che sia facile e sia sufficiente mettere soldi da parte?

Nella definizione comune, il risparmio è dato da :

Reddito-consumi= Risparmio cioè da quello che guadagno tolgo i consumi e se mi rimangono soldi li metto da parte. 

Ecco una prima anomalia, facendo in questo modo dai sicuramente priorità al consumo piuttosto che al risparmio stesso.

Una definizione più moderna considera invece il risparmio come:

Reddito-risparmio= Consumi.

Cioè considerando il risparmio una priorità rispetto ai consumi, sicuramente riusciremo a mettere da parte dei soldi per i nostri progetti futuri.

Ma i risparmi sono davvero semplicemente dei soldi?

Io amo considerare i risparmi come: RINUNCE.

Infatti se ci fai caso mettere da parte dei soldi significa rinunciare a qualcosa oggi, per usufruire di quei soldi domani, e tu devi fare di tutti per proteggerli tutelarli.

Appunto per questo tutelarli, non significa tenerli fermi su un conto corrente, dove tra rischi inflazionistici, e anche rischi di aggressione da parte dei tuoi creditori, se per esempio sei titolare di impresa.

Quindi, cosa voglio dirti, che la scelta, la decisione, sta sempre nel mezzo.

La soluzione non sta nel passato, ma nel fututo, 

La soluzione è darsi degli obiettivi, pianificare i propri risparmi, metterci impegno e dedizione proprio come nelle cose che ami di più, come la tua Famiglia.

ecco proprio la tua famiglia merita la tutela del tuoi risparmi!!!!


Antonello Cincotta Consulente Finanziario Patrimoniale

Aiuto i miei cliente a far crescere, Tutelare e trasferire il loro patrimonio.