Recovery Fund-Mes- storia Infinità Cosa dobbiamo aspettaci, cosa è giusto fare?


 

Oggi vorrei scrivere un articolo diverso, volevo fare insieme a te delle riflessioni, delle considerazioni.

I giornali parlano che questi, sono stati dei giorni intensi, per il Governo, per noi Italiani.

Conte ha trovato l’accordo con l’Europa per il Recovery Fund!!

Ma di cosa si tratta in concreto.

Finalmente possiamo dire che i 27 Paesi dell’Unione Europea decidono di mettere in comune qualcosa: il DEBITO!!

Dai numeri (mi ero promesso di non scrivere numeri ma è stato inevitabile J) emerge un fondo con più di 750 Miliardi di cui 200 potrebbero essere destinati all’Italia (fonte Il sole 24 ore)

Dico potrebbero perché L’Italia è chiamata ad una serie di riforme importanti che condizionano l’erogazione dei fondi.

Quindi adesso dobbiamo avere il coraggio di tagliare con il passato definitivamente e guardare solo il futuro, il posto in cui dobbiamo vivere domani. E’ il FUTURO non il PASSATO.

L’ITALIA avrà questi soldi a seguito delle riforme.

Altro punto nodale è che dobbiamo essere capaci di spenderli questi soldi

Storicamente abbiamo visto che in passato tantissimi soldi Europei arrivati in Italia, sono tornati indietro per incapacità di impiegarli nel territorio.

Quindi ancora una volta serve coraggio!!!

Oltre al Recovery Fund si parla anche di MES. Aldilà delle diverse tifoserie (Mes si, Mes no) secondo Cottarelli rimane ancora conveniente prendere i soldi dal MES, sia perché sarebbero dei sodi immediati, cioè arriverebbero “domani”, quelli del Recovery solo a 2021 inoltrato, e anche perché il costo, cioè gli interessi che pagherebbe L’Italia, sarebbero ancora inferiori rispetto a quelli pagati ad una emissione di Titoli di Stato.

Quindi infine, con un debito che sale, e con un PIL in picchiata ci troviamo di fronte a scelte davvero importanti e coraggiose da fare.

Queste naturalmente sono le mie considerazioni, scrivimi le tue, confrontiamoci.

 

Antonello Cincotta Consulente Finanziario Patrimoniale

Ti aiuto a far crescere tutelare e trasferire il tuo patrimonio

Dove puoi trovarmi

Qui troverai tutte le informazioni per contattarmi

Contatti

Antonello Cincotta

Via Vittorio Emanuele
98055 - Lipari
Seguimi

Per una prima consulenza, scrivimi!